risotto alle primule

Menu’ di Pasqua fiorito

E’ arrivata la primavera e fra pochi giorni arriveranno anche le giornate di Pasqua e Pasquetta.

Quindi oggi ho deciso di proporvi alcune ricette, adatte a chi come me ama i fiori e la cucina creativa e sostenibile.

Risotto alla primula 

risotto alle primuleUn delicato e fresco primo piatto per queste giornate di festa.

Ingredienti per 2 persone:

160 g di riso
fiori e foglie tenere di primule
poca cipolla
1 spicchio di aglio
dado vegetale
sale
olio

Fate soffriggere in una padella la cipolla e l’aglio, mettetene poco di entrambi perché altrimenti vanno a coprire il gusto delicato delle primule. Aggiungete al soffritto le primule lavate e tagliate. La quantità di fiori e foglie dovrete vedere che sia sufficiente a condire il riso, si solito una bella manciata, con più fiori che foglie dovrebbe andare bene. Ora aggiungete il riso e lasciatelo tostare uno o due minuti, nel frattempo col dado fate un brodo che andrete ad aggiungere al riso e lasciate cuocere fino a quando il riso non è al dente. Durante la cottura potrebbe essere necessario aggiungere acqua calda per evitare che si addensi troppo. Aggiungete un pò di sale. Prima di servire potete decorare con dei fiori e una grattata di pepe rosa. (ricetta tratta da Eticamente)

Minestra di Primule e Patate

minestra_di_patate-e-primulePuò essere servita come antipasto o come primo piatto.

Ingredienti per 2 persone:

1 porro
2 Patate
una manciata di foglie di primula
mezza foglia di lauro
un rametto di rosmarino
sale 

Fate cuocere le verdure lavate e tagliate a pezzi in poca acqua e fate attenzione che non si asciughino troppo. Una volta cotte, con un mixer frullate bene il tutto fino ad ottenere una crema vellutata. Se notate che la crema fosse troppo densa aggiungete un po’ d’acqua e fate cuocere ancora 10 minuti.  Potete unire, se volete, anche  ceci cotti interi.

Servite in piccole scodelle , decorando con fiori di primula, e accompagnandola con crostini di pane tostato. (ricetta tratta da Eticamente)

Insalata mista e fiori

insalata e fioriUna fresca e colorata insalata da servire come contorno.

Scegliete una varietà di insalata mista come songino, radicchio, valeriana, riccia, iceberg, lavatela bene e tagliatela a strisce.
Prendete sia i fiori commestibili (primule, pratoline, viole) che le loro foglioline più tenere, lavatele delicatamente e unitele all’insalata.
Infine pelate un’arancia  e ricavatene degli spicchi piccolini e uniteli all’insalata. Spargete tutto di sale, un filo d’olio e una spruzzata di aceto o di more o di lamponi. (ricetta tratta da Eticamente)

Frittata di geranio

frittata di geraniUn secondo piatto decorato con i gerani

Ingredienti:

Gerani freschi di vari colori
Uova
Olio
Sale

Fate scaldare la padella con un filo d’olio, intanto preparare un composto con le uova, i petali dei fiori e un pizzico di sale. Versare il composto nella padella e cuocere bene da entrambi i lati.

Ponete le vostra frittata nel piatto da portata e decoratela con fiori di geranio. (ricetta tratta da www.fioricommestibili.it)

spiedini con frutta e fioriSpiedini con frutta e fiori

Per terminare un dessert delicato e fresco a base di frutta e fiori

Ingredienti:

Ananas
Kiwi
Banane
Fiori edibili di viola del pensiero, calendula, nasturzio,

Tagliate a dadini la frutta ed infilatela negli spiedini alternando i vari tipi scelti tra loro e con i fiori. (ricetta tratta da flowers2eatbio.com)

Share

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>