Archivi categoria: Fiori in tavola

rose di pizza

Rose di pizza

Ieri avevo deciso di preparare una pizza per la cena.

Non volevo, però, farla nel solito modo, ma gli ingredienti che avevo in casa erano quelli: farina biologica, lievito, pomodoro, mozzarella ed origano e, quindi, ho pensato ad un nuovo modo per la presentazione della pizza e mi è venuto in mente un post che avevo visto su internet tempo fa e mi sono detta: “proviamo”.

rose di pizzaQui vi descriverò brevemente cosa ne è uscito fuori.

Ho preparato la pizza nel solito modo (l’impasto penso che tutti voi lo sappiate fare) e l’ho lasciata lievitare per le solite due ore.

rose di pizzaHo diviso poi l’impasto in porzioni ed ho formato dei cerchi di circa 15 cm. di diametro, sui quali poi ho effettuato quattro tagli sui lati, che aiuteranno poi a modellare l’impasto per dargli la forma desiderata.rose di pizza

Ho riempito poi il centro del cerchio di impasto con il ripieno, preparato con sugo di pomodoro, dadini di mozzarella, sale, pepe ed origano.

Quindi ho cominciato a chiudere il tutto, prima avvicinando due lembi di pasta cercando di dare una forma di petali, e successivamente gli altri due esterni allo stesso modo. Il risultato è un fagottino di pizza ripieno a forma di  rosa.

rose di pizzaE così via via con tutti i fagottini. Quindi ho posizionato il tutto sulla teglia con carta da forno, ed ho infornato per circa 30 minuti a 200°.

Il piatto finito si presentava così.

rose di pizza

 

topinambur

Topinambur: molto più di un fiore

topinamburNel mese di settembre è molto facile, anche nei campi in prossimità dei centri urbani, vedere dei bellissimi fiori gialli simili a grandi margherite.

Sono i Topinambur.

Quando sono molti creano effetti molto belli in contrasto con il verde dei prati.

Questi fiori hanno un odore molto sgradito alle mosche, e oltre alla loro bellezza, la loro radice è impiegata per uso terapeutico e come alimento. Continua a leggere